Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Didattica Offerta didattica CFU per attività formative libere

CFU per attività formative libere

Lauree triennali
Il D.M 270/2004 all’art.10 comma 5, lettera a, prevede che nel piano di studi figurino “attività formative autonomamente scelte dallo studente purché coerenti con il progetto formativo” .  Il D.M. del 16/03/2007 relativo alle lauree specifica, all’art. 3 comma 4, che le suddette attività libere devono prevedere “ un numero minimo di crediti pari a 12”.  Il Consiglio di Facoltà (di Dipartimento) ha deliberato di attestarsi al minimo e, quindi, i 12 CFU possono essere una combinazione di esami, laboratori disciplinari, stage, attività varie come di seguito disciplinato.


Lauree magistrali
Il D.M. 270/2004 all’art.10, comma 5, lettera a), prevede che nel piano di studi figurino “attività formative autonomamente scelte dallo studente purché coerenti con il progetto formativo” . Il D.M. del 16/03/2007 per la parte relativa alle lauree magistrali specifica, all’art. 3 comma 4, che le suddette attività libere devono prevedere “un numero minimo di crediti pari a 8”. Il Consiglio di Facoltà ha deliberato di attestarsi ad un valore di 9 CFU, che possono essere una combinazione di esami, laboratori disciplinari, stage, attività varie come di seguito disciplinato.

Lo stesso art.10 del D.M. 270/2004, comma 5, lettera d) prevede attività formative di vario genere. La Facoltà ha deliberato come necessario, quindi obbligatorio un tirocinio formativo e di orientamento per un ammontare di 6 CFU.

 

- Dal'a.a. 2013-2014 In merito alle attività didattiche dei piani di studio si precisa ulteriormente quanto segue: gli esami a scelta dello studente (opzionali liberi) compresi nella voce “A scelta dello studente, possibili combinazioni di laboratori disciplinari, esame, stage” devono appartenere a corsi di laurea di livello pari a quello di iscrizione. Le attività di laboratorio, invece, possono essere scelte senza distinzione di grado.

 

CFU per le Certificazioni linguistiche

Il Consiglio Unificato dei Corsi di Studio, nella seduta del 17 luglio 2013, ha deliberato che possono essere riconosciute le certificazioni linguistiche internazionali a partire dal livello B2 per la lingua inglese e dal livello B1 per le altre lingue straniere, con l'attribuzione di 3 cfu ed ulteriori 1 cfu per ogni livello successivo, a condizione che l'attestato sia stato conseguito durante il corso degli studi universitari

Informazioni sulle date e i costi di iscrizione agli esami possono essere reperite presso il sito del Centro linguistico dell'Ateneo .



Navigation Extended