Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Didattica Offerta didattica Corsi di Studio

Corsi di Studio

OFFERTA FORMATIVA A.A. 2020/2021


LAUREE TRIENNALI

Il corso di studio triennale in Economia: Banche, Aziende e Mercati s'inquadra nel tessuto socio-economico del territorio e risponde alle esigenze delle piccole e medie imprese: la pianificazione e il controllo di gestione, l'internazionalizzazione, l'innovazione, il marketing, il rapporto banca-impresa e le altre complessità della gestione aziendale.

Curriculum Economia bancaria, finanziaria ed assicurativa
Conoscenza della gestione degli intermediari finanziari e dell'operatività dei mercati finanziari, oltre a una solida base conoscitiva dei temi inerenti la finanza. Saranno introdotte tematiche della gestione e del controllo dei rischi, del funzionamento dei mercati finanziari, degli strumenti finanziari, della gestione dei portafogli di attività finanziarie, degli aspetti giuridici che regolano l'attività degli intermediari e dei mercati finanziari.

Curriculum Economia aziendale
Conoscenza della programmazione e del controllo di aziende manifatturiere e di servizi non finanziari, con una solida base conoscitiva dei temi inerenti la rilevazione, la revisione e le varie tecniche di analisi economico-finanziaria. Saranno introdotte tematiche del marketing, della logistica, dell'innovazione., oltre a tutti gli aspetti giuridici degli assetti commerciali, tributari, del lavoro.

Curriculum Economia e commercio internazionale
Conoscenza di discipline dell'economia applicata e dell'economia aziendale relativamente all'internazionalizzazione delle imprese e dei mercati nel processo di globalizzazione e aspetti giuridici legati agli scambi internazionali. Saranno introdotte tematiche relative all'analisi dei mercati reali e finanziari internazionali.

 


Il corso di studio triennale in Economia, Territorio e Ambiente ha come obiettivo principale quello di diffondere una cultura in cui al centro si pone la valorizzazione e il rilancio del territorio concorrendo nei fatti a delineare un cambiamento della visione strategica del policy maker. Il raggiungimento di questo obiettivo consente di contribuire al mutamento del mercato del lavoro attraverso la creazione di capitale umano volto a soddisfare le nuove o rinnovate competenze da utilizzare nel pubblico per strutturare un’offerta del Welfare State sostenibile e nel privato partecipando al processo di cambiamento dei processi e dei prodotti verso il principio di circolare.

Curriculum Istituzioni
Il percorso “Istituzioni”, in via prevalente, ha l'obiettivo di approfondire le conoscenze e le competenze sulle problematiche relative a: programmazione territoriale, costruzione e attuazione delle politiche pubbliche, sostenibilità dei sistemi economici, sociali e ambientali. In particolare, il percorso consente di approfondire gli aspetti delle politiche orientate alla sostenibilità sociale (Welfare State nazionale e sovranazionale), le problematiche dell'impatto ambientale delle politiche industriali, il ruolo delle attività produttive e dei consumi sulla sostenibilità ambientale e sullo sviluppo economico.

Curriculum Mercati
Il percorso “Mercati” consente di irrobustire le competenze specifiche con riferimento agli aspetti della dimensione d’impresa rispetto al contesto produttivo locale, nel meccanismo di concorrenza internazionale, attraverso le conoscenze delle strategie d’imprese per l’adozione di strumenti innovativi, sulla gestione e organizzazione delle aziende e del diritto tributario.

 

LAUREE MAGISTRALI

Il corso di studio magistrale in Mercati e Intermediari Finanziari si pone l'obiettivo di creare profili professionali caratterizzati da un bagaglio di conoscenze multidisciplinari e fortemente orientate all'internazionalizzazione nel campo dell'economia, della finanza e della gestione d'impresa, raccogliendo le indicazioni provenienti dalle organizzazioni rappresentative a livello locale della produzione, dei servizi e delle professioni. In tale prospettiva, il corso di laurea magistrale in MIF mira alla formazione di laureati con conoscenze specialistiche nell'ambito, rispettivamente: (i) dell'operatività dei mercati finanziari e della gestione degli intermediari finanziari (curriculum in Banca e Mercati); (ii) della direzione e gestione di imprese fortemente orientate all'internazionalizzazione ovvero con strutture societarie di matrice sovranazionale (curriculum in International Finance and Economics). Il corso di laurea magistrale in MIF è caratterizzato dall'articolazione in due distinti curricula: quello Banche e Mercati e quello International Finance and Economics (a cui è legato il Multiple degree in "International Finance Programme").

Il curriculum Banca e Mercati mira alla formazione di laureati con conoscenze specialistiche nell'ambito dell'operatività dei mercati finanziari e della gestione degli intermediari finanziari.

Il curriculum International Finance and Economics, completamente in lingua inglese, migliora il grado di attrazione di studenti stranieri, che, a loro volta, contribuiscono a creare un ambiente di studio aperto e sovranazionale. Il curriculum fornisce conoscenze specialistiche nell’ambito della direzione e gestione di imprese fortemente orientate all'internazionalizzazione o con strutture societarie di matrice sovranazionale.

 

Il corso di laurea magistrale in Consulenza e Direzione Aziendale (CDA) si propone di formare figure altamente qualificate in grado di ricoprire posizioni di elevata autonomia e responsabilità nell'ambito della gestione del sistema d'azienda.

Il percorso formativo prevede insegnamenti in grado di offrire sia conoscenze di carattere sistemico che strumenti di elevata specializzazione, tali da permettere al laureato magistrale di consolidare ampie conoscenze manageriali relative alla direzione, programmazione e gestione delle funzioni aziendali, sia riguardo alle imprese private (manifatturiere, commerciali e di servizi) che alle aziende pubbliche. Il percorso è arricchito da un tirocinio, da svolgere presso imprese o altre organizzazioni complesse private o pubbliche, nonché da workshop e seminari che consentono agli studenti di confrontarsi con esperti provenienti dal mondo delle professioni d'azienda.

Il corso di laurea magistrale in CDA è caratterizzato dall'articolazione in due distinti curricula: quello Gestionale e quello Professionale .

Il curriculum gestionale è rivolto allo studente che desidera occupare posizioni di responsabilità nell'amministrazione e nel controllo delle aziende di vario tipo, assumendo ad esempio le funzioni di direttore amministrativo e finanziario, controller, internal auditor. Il curriculum professionale offre l'opportunità di costruire un bagaglio di conoscenze e competenze da spendere nel contesto delle professioni contabili e delle società di consulenza. Il Dipartimento di Economia e Diritto ha stipulato una convenzione con l'Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Macerata e Camerino, Fermo, Ascoli Piceno che consente agli studenti di svolgere una parte del tirocinio professionale in concomitanza con l'ultimo anno del corso di studio e di essere esonerati dalla prima prova scritta dell'Esame di Stato per l'esercizio della professione di Dottore Commercialista e di Esperto Contabile, di cui il Dipartimento di Economia e Diritto è sede da molti anni. (http://economiaediritto.unimc.it/it/didattica/offerta-didattica/dottore-commercialista-ed-esperto-contabile-percorso-in-convenzione/piani-di-studio-in-convenzione).

Navigation Extended